dunp Facebook Pixel

Apple presenta il nuovo iPhone 13, con iPad Mini e Watch 7.

Il 14 Settembre alle 19 ore italiane (10 del mattino negli USA) Apple ha presentato il nuovo iPhone: la serie 13. L’evento si è svolto interamente online.

GET SOCIAL
Apple presenta il nuovo iPhone 13
15/09/2021

Il 14 Settembre alle 19 ore italiane (10 del mattino negli USA) Apple ha presentato la sua nuova linea di iPhone: il 13. Come avviene ormai da due anni a causa del Covid-19, l’evento si è svolto interamente online, con una comunicazione come sempre accattivante e coinvolgente: gli spot di ogni singolo prodotto sono dei veri e propri corti cinematografici, e l’utilizzo della Realtà Aumentata è ormai più che consolidato.

apple

 

Nuovo iPhone 13: la presentazione di Apple

L’evento interamente online di presentazione del nuovo iPhone 13 è stato trasmesso sia sul canale YouTube ufficiale della compagnia, sia sulla sezione Apple Events di AppleTV.

A presentarlo è stato l’attuale CEO di Apple (in carica da ben 10 anni), Tim Cook, con l’aiuto dei vari brand manager di ogni braccio dell’azienda.

Oltre alla nuova serie di iPhone 13, sono stati annunciati anche i nuovi iPad ed il nuovo Apple Smartwatch.

 

Apple iPad: la praticità del Mini

Dopo due anni dall’ultimo modello, Apple presenta il nuovo iPad Mini.

Il focus è tutto sulle sue dimensioni: piccolo, pratico e potente. Lo spot di presentazione è quindi incentrato sia sulla sua capacità di stare comodamente in tasca o in borsa, sia sulla sua versatilità di utilizzo: intrattenimento, grafica, presentazioni di lavoro, professioni specifiche.

La genialità creativa di questo spot è la scena dell’elicottero, la più emblematica nel dare il senso “mini” di questo iPad.

 

Apple Watch 7: sport e community

A sostituire dopo appena un anno l’Apple Watch 6 è stato il nuovo modello: Apple Watch 7.

La resistenza alle situazioni sportive più complicate è la chiave comunicativa del nuovo prodotto: in particolare, le nuove funzioni sono legate al mondo della bicicletta, con nuove implementazioni capaci di far comunicare smartwatch ed e-bike.

Nello spot, la resistenza viene comunicata da quelli che sembrano apparentemente meteoriti che sbattono sullo smartwatch senza scalfirlo minimamente: il cambio di inquadratura riporta lo spettatore in una scena quotidiana e fa vedere che si trattava in realtà di sassi dopo una caduta dalla bici.

Parallelamente all’Apple Watch 7, Apple ha voluto raccontare anche un suo servizio di fitness community: Apple Fitness +.

Tanti allenamenti, lezioni, sessioni audio, e la possibilità di condividere la propria attività insieme ad amici e nuovi contatti: la forza del brand non si misura più solo con i suoi prodotti, ma anche e soprattutto con la fortissima community che è stata in grado di creare e che ha intenzione di sfruttare maggiormente nei prossimi anni.

Un vero e proprio club, senza limiti di accesso:

“You don’t have to show your card at the door. There is no door to the club. There is no ceiling. There are walls... but we can break through those.”

 

Nuovo iPhone 2021: la linea 13

Negli ultimi mesi sono stati tanti i rumors sul possibile naming della nuova linea.

Si pensava che per scaramanzia (il 13 è un numero che porta sfortuna negli USA) il nome sarebbe stato iPhone 12s o direttamente iPhone 14; alla fine, per continuità con i modelli precedenti la scelta è caduta sul numero 13, con quattro nuovi modelli: iPhone 13 mini, iPhone 13, iPhone 13 Pro, iPhone 13 Pro Max.

Nel presentarlo, Apple ha voluto spingere molto sulla nuova funzione “cinematica”, probabilmente la vera novità di questa serie. Negli ultimi anni, infatti, il brand ha voluto rinforzare molto il reparto video, portando la qualità addirittura a 4k con 60fps.

La modalità cinematica non è stata presentata con uno spot, bensì nell’unico modo effettivamente possibile (e stra-efficace): un corto cinematografico.

 

Nuovo iPhone: prospettive economiche

Da due anni Apple presenta i suoi prodotti in autunno e non più a fine anno.

L’evento attira sempre milioni di spettatori: basti pensare che in meno di 24 ore il video su YouTube ha superato le 15 milioni di visualizzazioni.

Le crescite del brand negli ultimi mesi hanno registrato un +50% sugli iPhone rispetto al 2020, un +16% sui Mac e +12% sugli iPad; per Watch e AirPods, invece, c’è stato un +40%.

Per questo Apple ha intenzione di aumentare la produzione dei suoi dispositivi: è stato previsto infatti che verranno realizzati solo dal momento del lancio circa 90 milioni di iPhone 13, il 20% in più rispetto agli iPhone precedenti.

(a cura di Valerio Fiormonte)