Tutte le novità di Instagram, dal formato Promote agli Analytics allo Shopping

Tutte le novità di Instagram, dal formato Promote agli Analytics allo Shopping

Con 19 milioni di utenti in Italia, 11 milioni attivi ogni giorno e un tasso di crescita del 36% rispetto al 27% di appena un anno fa, Instagram è senza dubbio il Social da tenere sotto controllo nell'immediato futuro. Gli sviluppi ci sono, ci saranno e saranno anche molto rapidi. Quindi, per chiunque abbia un'azienda o si occupi di Influencer Marketing è fondamentale conoscere tutte le novità che arrivano da Menlo Park e mantenersi aggiornati.

Zuckerberg e i suoi stanno lavorando per incrementare il numero di inserzionisti presenti su Instagram, al momento parliamo di 2 milioni di aziende che lo usano per fare Advertising o Influencer Marketing contro i 6 milioni di Facebook. È naturale, dunque, che l'obiettivo dell'azienda sia quello di iniziare a monetizzare sfruttando i nuovi contenuti, le Stories su tutti.

Ma vediamo insieme le principali novità che ci attendono.

Arriva il formato Promote per le Stories

Secondo Vincenzo Cosenza, responsabile marketing per l'Italia di Buzzoole, celebre piattaforma di Influencer Marketing, in Italia le Stories raggiungono il 75% degli utenti totali di Instagram, circa 14 milioni dei suoi utenti. Questo significa che se si vuole aumentare il numero degli inserzionisti, bisogna proprio partire da qui.

Ecco perché Instagram lancia Promote,un nuovo formato pensato appositamente per gli account aziendali che vogliono sfruttare le Stories, creando annunci per un target specifico, partendo dai propri follower e dal luogo di riferimento.

Instagram Analytics

Per qualunque Social Media Manager, gli attuali dati forniti (da mobile peraltro) da Instagram sono insufficienti per comprendere il reale andamento dell'account e degli eventuali investimenti, soprattutto se li paragoniamo a quelli che possiamo trovare su Facebook. Gli Insights su follower, click, visualizzazioni delle stories, copertura, ci dicono davvero poco. Per questo e con l'obiettivo di iniziare a monetizzare davvero, verrà lanciata una versione beta di Instagram Analytics che permetterà di monitorare l'intero funnel, solo così, infatti, si potranno misurare le conversioni.

Una dashboard dedicata sarà inserita nella sezione del Business Manager di Facebook in modo da bypassare il controllo, non sempre ottimale, da mobile.

Vuoi utilizzare Instagram o gli altri Social per il tuo Business? Contattaci

3 novità per lo Shopping su Instagram

A guardare le novità introdotte per lo Shopping su Instagram molte aziende potrebbero vedere aumentare le conversioni di acquisto e decidere persino di far a meno di un proprio sito e-commerce. Ora, siccome Instagram è considerato luogo virtuale perfetto (più di Pinterest) per raccogliere idee e lasciarsi ispirare, non può esserci investimento migliore per un'azienda. Vediamo di cosa parliamo.

Tab shop per gli account Business

Arriva la Tab Shop, una sorta di catalogo con nomi e prezzi dei prodotti taggati nei post che vediamo nel nostro feed, proprio come fosse un normale sito e-commerce.

Shopping Collection

Oggi possiamo salvare i contenuti che ci interessano per tenere memoria di ciò che guardiamo frettolosamente e poterne godere con calma in un secondo momento. Ecco, ora sarà possibile farlo anche con i prodotti taggati nei post, creando una lista dei desideri.

Shopping Tag nei video

Se un brand posta un video e in quel video sono presenti dei prodotti con tag che ci piacciono, possiamo cliccare sul pulsante dedicato e sfogliare la lista con i prodotti e tutte le specifiche necessarie.

Insomma, Instagram potrebbe cambiare il modo in cui acquistiamo online, riducendo di molto il tempo e gli step necessari per ultimare l'acquisto.

Vuoi saperne di più sul Social Media Marketing? Richiedi un appuntamento da noi in sede!

Altre novità

Pare che le novità per Instagram non siano finite. Si parla, infatti, della possibilità di inserire nelle Stories dei richiami ai contenuti video di IGTV, la tv di Instagram lanciata lo scorso giugno e su cui, tuttavia, mancano ancora accordi chiari e specifici con editori e creatori per contenuti realizzati ad hoc (in Italia al momento solo il canale tematico Real Time sta creando contenuti specifici per la tv di Instagram). Inoltre, si vocifera di una nuova interfaccia per i profili, cambiamenti nel layout di cui, però, si sa ancora poco.

Insomma, dovremmo aspettare per capire scosa succederà. Intanto, bisogna drizzare le antenne e studiare, tanto, per non restare indietro.

Conosci il nostro team Social!