dunp Facebook Pixel

Delineare la strategia di Marketing con gli obiettivi Smart

Dopo una serie di articoli sul piano strategico del marketing siamo arrivati alla vera delineazione del piano che può portarti al successo, gli obiettivi smart.

Delineare la strategia di Marketing con gli obiettivi Smart
04/06/2020

Negli articoli precedenti, siamo passati attraverso diversi ora come mettere le basi ad una strategia di marketing(link), come creare una proposta unica di valore (link), come far partire la strategia di marketing(link) e adesso, siamo arrivati alla vera delineazione del piano, gli obiettivi.

Il tuo piano di marketing per l'individuazione di obiettivi smart

In questo modo sarai arrivato ad identificare alcune cose molto importanti per la promozione del tuo brand: prodotto, prezzo, persone, promozione, luogo e posizionamento.

Grazie all'analisi SWOT, emergono oltre ai punti di forza, le debolezze interne, le opportunità esterne e le minacce riconosciute che ci consentono di costruire una piano di azione che gioca sui punti di forza, e ridurre al minimo le vostre debolezze.

Identificare le risorse a disposizione

Quali risorse hai attualmente a disposizione che puoi utilizzare per far funzionare le campagne?

Ecco alcuni esempi di risorse che probabilmente stai o hai già utilizzato:

  • Fiere, eventi, webinar
  • Influencers
  • Posizionamento dei motori di ricerca
  • Testimonianze di clienti
  • Video
  • Brochure aziendale, volantini, ecc.
  • eBook e guide,
  • Canali di social media
  • Ufficio Stampa
  • Email
  • Blog Sito web


Piani d'azione

I piani di azione sono fondamentali perché indicano cosa farà il team per raggiungere gli obiettivi. Ogni piano deve essere scritto e ben definito :

  • Risultati misurabili previsti: 30 nuove conversioni, 2 nuove partnership per l'evento del prossimo maggio, 1 top sponsor.
  • Costi:  stampa, stand per eventi, nuovi membri della squadra, viaggi - stima basata sulle spese passate.
  • Assegnare la responsabilità ad una risorsa.
  • Timeline di progetto: schedulare tempi in base ad inizio e fine.
  • Azioni pratiche: Campagne ads o invii di mail massive ecc.

Assegnare degli obiettivi smart

Abbiamo già parlato nei precedenti articoli, dell'importanza di condividere le idee con il team per risolvere problemi, entusiasmare il gruppo e far proprio il concetto di azienda.

Le intuizioni emerse magari sono diverse e remano tutte nella stessa direzione.

In poche parole hai capito qual è la strada e come comunicarla al mondo. Ora è il momento di fissare gli obiettivi, Specifici, Misurabili, Realizzabili, Importanti e tempestivo.

A tutti piacerebbe raggiungere Saturno in poco tempo, però potrebbe risultare un obiettivo poco realistico, perché la tecnologia per viaggiare nello spazio, ad oggi, consente di arrivare fino a Marte! Per questo è importante stabilire gli obiettivi SMART. Il primo passo per pianificare obiettivi efficaci e raggiungibili è quello di definire gli obiettivi strategici.

 

S

Specific

(Specifici)

M

Misurable

(Misurabili)

A

Achievable

(Raggiungibili)

R

Relevant

(Importanti)

T

Timely

(Tempestivo)

  • Definire gli obiettivi chiaramente

  • Chi è coinvolto

  • Cosa vuoi realizzare

  • Perché lo stai facendo

  • Hai dei vincoli

  • I tuoi progressi possono essere misurati?

  • Come riuscirai a capire di averlo realizzato?

  • Questo obiettivo è veramente raggiungibile?

  • Come?

  • Non scegliere obiettivi che non possono essere raggiunti.

  • L'obiettivo è veramente importante

  • E' coordinato con gli obiettivi immediati e futuri?

  • L'obiettivo sarà completato in x tempo.

  • Questo porterà un immediato senso di urgenza.

 

Concentrarsi su uno o più obiettivi smart?

Spesso alcuni piani di marketing sono incentrati su un unico obiettivo smart, mentre altri ne hanno 2 o più che possono portare profitti significativi per l'azienda. Quando partiamo con qualcosa per la prima volta, è meglio non fare il passo più lungo della gamba. Fissa un obiettivo e apprendi il metodo. Piano piano, riuscirai ad applicarlo anche per più obiettivi smart.

Come identifico la tipologia degli obiettivi Smart?

Come abbiamo visto sopra, la tua azienda ha bisogno di obiettivi che siano autentici e raggiungibili. Se la tua azienda si trova in fase di start-up, dovresti promuovere i tuoi prodotti e i tuoi contenuti in modo da ricevere feedback. Successivamente poi si potranno scegliere delle metriche per la crescita.

Evita di commettere questi 3 errori dopo aver ultimato la strategia di marketing,

  • Non considerare più i tuoi concorrenti
  • Concorrere sul solo prezzo
  • Diventare follemente compiaciuto nei confronti del tuo prodotto o servizio – Trova il modo per continuare a migliorare

In definitiva, nel marketing non esiste una bacchetta magica o una soluzione dell'immortalità, l'importante è mantenere alcuni concetti chiave nel proprio modello. L'importante è rimanere concentrati sui propri obiettivi smart in maniera autentica e allo stesso tempo razionale, grazie ai dati analitici di ritorno che ti consentiranno di prendere decisioni, per il successo della tua azienda.

Condividi su: