dunp Facebook Pixel

Valentino Rossi: un campione di MotoGP e di Comunicazione

La carriera di Valentino Rossi ha visto successi e record continui, accompagnati da un carattere ed una comunicazione che hanno reso il pilota unico al mondo.

GET SOCIAL
Valentino Rossi: campione di MotoGP e di Comunicazione
06/08/2021

Il 5 Agosto 2021 alle 16.15 Valentino Rossi, dopo 25 anni di carriera nella MotoGP, ha annunciato il suo ritiro in una conferenza stampa speciale in Austria. La storia motociclistica del “Dottore” ha visto successi e record continui, accompagnati da un carattere ed una spinta comunicativa che hanno reso il pilota unico al mondo.

 

Simbologia e Comunicazione di Valentino Rossi

La carriera motociclistica di Valentino Rossi è stata caratterizzata, oltre che dai suoi innumerevoli record e successi sportivi, anche da una forte impronta simbolica e comunicativa: basti pensare al numero che lo ha accompagnato in tutti questi anni (il 46), al colore giallo (che gli ha causato non pochi problemi nel corso degli anni con i vari sponsor), alla tartaruga ed al soprannome “The Doctor”.

valentino rossi

Il numero 46 di Valentino Rossi

Le motivazioni che hanno spinto Valentino Rossi ad adottare il numero 46 durante tutto il corso della sua carriera sono due:

  • il 46 era il numero del padre Graziano, che con questo numero vinse la sua prima gara nella 250cc proprio nei giorni in cui nacque Valentino, nel Febbraio 1979.
  • il tifo per un pilota giapponese, Norifumi Abe, che portava proprio il numero di gara 46; quando correva con le minimoto fondò un “team” con due suoi amici d’infanzia, i fratelli Marco e Maurizio Pagano, e tutti e tre (che correvano in classi diverse) indossavano il 46 in suo onore.

La tartaruga: un animale lento per correre più forte

La tartaruga è un altro dei simboli principali di Valentino Rossi: può sembrare paradossale, dal momento che si tratta di un animale fondamentalmente lentissimo e mai accostato al mondo delle corse.

Al motociclista, però, è sempre piaciuto andare controcorrente ed essere ribelle: motivo per cui, quando iniziò a correre da bambino, portava con sé una tartaruga ninja di pezza come portafortuna sopra il casco.

Valentino Rossi: il soprannome The Doctor

Il soprannomeThe Doctor”, poi, gli venne dato dagli amici perché da sempre in grado di analizzare e risolvere problemi e difetti delle moto su cui montava in sella.

Ciò avveniva nonostante cambiasse spesso sia categoria di moto che squadra, riuscendo comunque ogni volta a migliorare e rendere competitivo il mezzo.

Il soprannome, però, non si limita soltanto all’aspetto sportivo.

Sapevi che Valentino Rossi ha ottenuto una Laurea Magistrale honoris causa?

L’Università di Urbino, infatti, nel “lontano” 31 Maggio 2005 ha deciso di conferire honoris causa una Laurea Magistrale in Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni a Rossi: la motivazione è stata dettata dal suo essere in grado di comunicare la sua immagine sia nel mondo dello sport che al di fuori, grazie al suo personal branding diventato poi un marchio vero e proprio.

 

Il brand VR46 di Valentino Rossi

Un personaggio con un carisma ed una forza comunicativa e simbolica come Valentino Rossi non poteva non lanciare un suo brand: VR46.

Il brand ha portato il Dottore a costituire varie società collegate tra di loro:

  • la VR46 Racing Apparel
  • la VR46
  • la VR46 Team
  • la VR46 Riders Academy
  • la Test Track
  • la VR46 Junior Team

I ricavi totali hanno raggiunto poco più di un anno fa oltre 30 milioni di euro.

Di questi, la maggior parte provengono dalla VR46 Racing Apparel (21 milioni di euro di ricavi), che si occupa del suo merchandising ufficiale e di quello di altri piloti, che producono ed acquistano tramite Rossi tute, caschi, guanti ed accessori.

numero 46

 

Valentino Rossi campione italiano anche sui social

Valentino Rossi non batte i record solo in pista, ma anche a livello social: è, infatti, lo sportivo italiano più seguito sui social network.

Su Instagram, ad esempio, The Doctor ha ben 10.9 milioni di followers, seguito a ruota da Gigi Buffon con 10.9 milioni e Mario Balotelli con 9.1 milioni.

instagram valentino rossi

Su Facebook Rossi ha 12 milioni di seguaci, a pari merito con Gigi Buffon.

Infine su Twitter, dove il motociclista è molto attivo, contiamo ben 5.5 milioni di followers.

twitter valentino rossi

 

(a cura di Valerio FIormonte)