dunp Facebook Pixel

Droni luminosi formano la scritta Eternals sul Colosseo

Domenica 24 Ottobre, romani e turisti si sono trovati davanti ad uno spettacolo insolito: decine di droni illuminati sono stati avvistati sopra il Colosseo.

GET SOCIAL
Droni sul Colosseo: Eternals
26/10/2021

Droni formano la scritta Eternals sul Colosseo

Nella serata di Domenica 24 Ottobre, romani e turisti si sono trovati davanti ad uno spettacolo insolito: decine e decine di droni illuminati sono stati avvistati sopra il Colosseo, simbolo della città, a formare la scritta "Eternals".

droni eternal

 

L’evento ha coinciso con la chiusura del Festival del Cinema di Roma, andato avanti proprio dal 14 al 24 Ottobre: tante le celebrità internazionali del mondo del cinema che hanno preso parte alla manifestazione, tra le quali Johnny Depp, Quentin Tarantino e Angelina Jolie.

Proprio l’attrice californiana ha chiuso il Festival presentando il suo ultimo film: Eternals.

Eternals: il nuovo film della Marvel

Eternals è l’ultimo film presentato dalla casa produttrice Marvel Studios, continuo del grande successo Avengers: Endgame.

Le riprese sono state completate ad inizio Febbraio 2020 ed il budget del film è stato di 200 milioni di dollari.

La trama si ricollega al film precedente e vede come protagonista una razza aliena immortale: gli Eterni, da migliaia di anni abitanti segreti della Terra che devono proteggere gli umani dai Devianti, loro antagonisti.

eternals

 

Droni e pubblicità: non solo Eternals sul Colosseo

Che la comparsa dei droni luminosi sul cielo di Roma, proprio sopra il Colosseo a formare la scritta “Eternals” sia una trovata pubblicitaria per sponsorizzare il film?

Non ne abbiamo la certezza ma tutti gli indizi in merito agli eventi capitolini delle ultime settimane non lasciano spazio a molte altre ipotesi.

Pubblicizzare un brand o un evento tramite droni potrebbe essere un trend in crescita, soprattutto perché non è la prima volta che accade, soprattutto in Oriente: basti pensare ai Giochi Olimpici di Tokyo di questa estate o al famoso QR Code sui cieli di Shangai, fino ad arrivare al marchio automobilistico Hyundai.

Droni alle Olimpiadi di Tokyo

Durante la cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020 (disputati nel 2021 a causa della pandemia), la Intel ha voluto partecipare in maniera decisamente originale e spettacolare, portando in volo sui cieli della capitale giapponese centinaia di droni luminosi.

Il reparto Drone Light Shows della multinazionale statunitense ha lavorato a lungo per realizzare le bellissime animazioni con i droni: dai classici cinque anelli olimpici al globo terrestre in movimento.

Ogni drone pesava all’incirca 300 grammi ed aveva 4 led ad alta luminosità e multicolore, con un’autonomia in grado di farlo rimanere in volo per una decina di minuti: l’animazione veniva controllata a distanza tramite un software.

Tutto bellissimo, ma il prezzo?

La Intel ha rilasciato un “listino prezzi” per un’esibizione del genere: si va dai 100mila dollari per uno spettacolo con 200 droni, fino a 300mila dollari per uno spettacolo come quello delle Olimpiadi che ne contava ben 500.

 

Droni su Shangai: il QR Code di un’azienda di video

Dal Giappone alla Cina, per arrivare nella seconda città più popolosa della nazione: Shanghai.

Qui, nell’Aprile del 2021, un enorme QR Code formato da oltre 1500 droni è comparso sul cielo della città cinese.

Il QR Code è un sistema utilizzato in molti campi della realtà digitale per richiamare velocemente tramite telefono un sito web o una landing page: ad esempio sul packaging di un prodotto si può trovare un QR Code che rimandi ad una pagina con tutte le sue caratteristiche.

Nel caso di Shangai, il rimando del codice era sul sito di un’azienda di video streaming, Bilibili, la quale voleva festeggiare l’anniversario dal rilascio di un suo videogioco di ruolo: Princess Connect.

 

Droni Hyundai a Shangai

Rimaniamo sempre in Cina e sempre a Shanghai per parlare di un marchio automobilistico coreano: Hyundai.

Un brand posseduto da Hyundai, Genesis, ha infatti realizzato un record in questo campo facendo volare ben 3281 droni contemporaneamente il 29 Marzo 2021, per formare la doppia scritta in cinese ed inglese “Genesis Of You”.

droni genesis

 

Due mondi sempre più vicini quindi, quello della pubblicità e quello dei droni, in qualcosa che si prospetta per il futuro della comunicazione un tipo di ambient marketing sempre meno futuristico e sempre più attuale.

 

(a cura di Valerio Fiormonte)