Salta al contenuto principale

Genera lead immobiliari su Facebook

Genera lead immobiliari su Facebook
27/06/2023

La generazione di lead è una cosa seria.
Facebook consente di raggiungere target altospendenti

Generare lead immobiliari attraverso Facebook può essere un efficace metodo di acquisizione di potenziali clienti nel settore immobiliare. Ecco alcuni suggerimenti su come farlo:

  1. Crea una pagina Facebook aziendale: Inizia creando una pagina aziendale dedicata alla tua attività immobiliare. Assicurati di inserire informazioni dettagliate sulla tua azienda, i servizi offerti e le aree di competenza. Utilizza immagini accattivanti per attirare l'attenzione degli utenti.

  2. Pubblica contenuti rilevanti: Condividi regolarmente contenuti interessanti e rilevanti per il tuo pubblico target. Ciò potrebbe includere articoli informativi sull'acquisto o l'affitto di immobili, guide sul processo di vendita, consigli per la scelta della casa perfetta e così via. Cerca di fornire valore aggiunto attraverso i tuoi contenuti per attirare l'interesse delle persone.

  3. Utilizza annunci pubblicitari per generare lead: Sfrutta la potenza degli annunci pubblicitari su Facebook per raggiungere un pubblico più ampio. Puoi creare annunci mirati specificando i dettagli demografici, gli interessi e le posizioni geografiche dei potenziali acquirenti o affittuari di immobili. Assicurati di includere una call-to-action chiara nel tuo annuncio, come "Iscriviti per ottenere maggiori informazioni" o "Prenota una visita guidata".

  4. Offri contenuti esclusivi: Per incentivare le persone a condividere le proprie informazioni di contatto, offri contenuti esclusivi o risorse gratuite. Ad esempio, potresti creare una guida scaricabile su "Come acquistare la tua prima casa" o offrire una consulenza gratuita sulla valutazione di immobili. Richiedi agli utenti di fornire il loro nome e indirizzo email per accedere a questi contenuti.

  5. Utilizza form di acquisizione lead: Crea un form di acquisizione lead direttamente sulla tua pagina Facebook o collega il tuo sito web all'annuncio pubblicitario. Chiedi alle persone di inserire le loro informazioni di contatto, come nome, numero di telefono e indirizzo email, per richiedere ulteriori informazioni sui tuoi servizi o per prenotare una visita.

  6. Rispondi tempestivamente: Assicurati di monitorare costantemente i messaggi e i commenti sulla tua pagina Facebook. Rispondi prontamente alle domande e alle richieste dei potenziali clienti. La tempestività e la cortesia nella comunicazione possono fare la differenza nel convertire un lead in un cliente effettivo.

  7. Crea una landing page: Considera la possibilità di creare una landing page dedicata alla generazione di lead immobiliari. Puoi utilizzare strumenti come Leadpages o Unbounce per creare pagine di destinazione ottimizzate. Inserisci una descrizione chiara dei tuoi servizi e dei vantaggi offerti e utilizza un form di contatto per acquisire i dettagli dei potenziali clienti.

  8. Fai remarketing: Utilizza il pixel di Facebook per il remarketing. Traccia i visitatori del tuo sito web o delle tue pagine di destinazione e mostra loro annunci specifici su Facebook. Ad esempio, se qualcuno ha visitato la pagina di una proprietà in affitto sul tuo sito web, puoi mostrargli annunci relativi a quella proprietà per mantenere vivo l'interesse.

Lead generation sul modulo di contatto

Il remarketing è una strategia di marketing digitale è fondamentale per raggiungere potenziali acquirenti in ambito immobiliare. Consente di mostrare annunci mirati a questi utenti per incoraggiarli a completare un'azione desiderata, come la compilazione di un modulo di contatto.

Quando si tratta di azioni di remarketing sul modulo di contatto, ci sono diverse tattiche che possono essere implementate per massimizzare le conversioni e ottenere il massimo valore dai visitatori del sito web. Ecco alcune idee da considerare:

  1. Pixel di remarketing: Utilizzare un pixel di remarketing sul sito web per tracciare i visitatori che hanno visualizzato la pagina del modulo di contatto. Questo consente di creare un pubblico personalizzato di utenti che hanno mostrato interesse nel modulo.

  2. Annunci di remarketing dinamici: Creare annunci di remarketing personalizzati che mostrano i prodotti o i servizi specifici per cui gli utenti hanno espresso interesse nel modulo di contatto. Ad esempio, se il modulo di contatto era per richiedere un preventivo su un prodotto specifico, puoi mostrare un annuncio che presenta quel prodotto insieme a un messaggio persuasivo in grado di generare lead. 

  3. Offerte speciali o incentivi: Per incentivare le potenziali lead a completare il modulo di contatto, puoi offrire offerte speciali o incentivi esclusivi. Ad esempio, potresti fornire un prezzo speciale per un appartamento o una scontistica definita in un determinato momento. 

Genera lead qualificate 

  1. Email di follow-up personalizzate: Dopo che un utente ha compilato il modulo di contatto, puoi inviare una serie di email di follow-up personalizzate per mantenere il contatto e spingerli a compiere l'azione desiderata. Assicurati di includere contenuti rilevanti e promemoria per aumentare l'efficacia delle email.

  2. Segmentazione degli utenti: Utilizza i dati raccolti dal modulo di contatto per segmentare gli utenti in base alle loro preferenze o interessi. Questo ti permetterà di inviare annunci mirati a gruppi specifici di utenti, aumentando la probabilità di conversione.

  3. Test e ottimizzazione: Sii disposto a testare diverse strategie di remarketing sul modulo di contatto per identificare ciò che funziona meglio per generare lead. Monitora le metriche chiave come il tasso di conversione e l'ROI per valutare l'efficacia delle tue azioni e apporta eventuali ottimizzazioni necessarie.

(fonte immagine: archivio dunp) 

Vuoi saperne di più? Richiedi una consulenza