Salta al contenuto principale

Trento, Bando ESG e Digitale 2024, Contributi a fondo perduto fino a 13.500 euro per la digitalizzazione delle imprese

CCIAA di Trento

Trento, Bando ESG e Digitale 2024, Contributi a fondo perduto fino a 13.500 euro per la digitalizzazione delle imprese

Stato: in apertura

Bando PID 2024

La Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Trento ha come obiettivo quello di favorire l’innovazione delle Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI) con sede nel territorio provinciale attraverso il sostegno delle iniziative volte alla digitalizzazione

Presentazione delle domande

dal 20/05/2024 al 25/05/2024

Tipologia

Contributo a fondo perduto

Importo erogato

fino a €13.500

Tasso

Ammortamento

Rimborso

Durata

Contributo

80% a fondo perduto

Importo del progetto

minimo € 2.000

Durata

entro il 130° giorno successivo alla data di comunicazione all’impresa del provvedimento di concessione

Rendicontazione

entro 130 giorni dal provvedimento di concessione

Categorie

Digitalizzazione ed e-Commerce, Indutria 4.0, Voucher 4.0 PID (cciaa)

Spese ammissibili

Attrezzature e macchinari, Digitalizzazione

Settore

Agricoltura, Agroalimentare, AgroIndustria, Artigianato, Commercio, Cultura, Industria, No-Profit, Servizi, Turismo

Beneficiari

Ditta Individuale, Micro Impresa, PMI

CONDIVIDI:

Chi sono i Beneficiari del Bando ESG e Digitale  2024 della Camera di Commercio di Trento? 

 Micro, piccole o medie imprese con sede legale nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Trento.

Quali sono le agevolazioni previste dalBando ESG e Digitale  2024 della Camera di Commercio di Trento? 

Entrambi sono contributi a fondo perduto:

  • per la Linea A sarà pari al 70% delle spese ammissibili e rendicontate, per un importo massimo per singola impresa di Euro 10.000,00.
  • Il progetto dovrà avere una spesa minima rendicontata pari a Euro 2.000,00;

 

  • per la Linea B sarà pari all’ 80% delle spese ammissibili e rendicontate, per un importo massimo per singola impresa di Euro 3.500,00.
  • Non è prevista una spesa minima rendicontata per tale linea.

A quanto ammonta la dotazione finanziaria del Bando ESG e Digitale  2024 della Camera di Commercio di Trento?

La dotazione finanziaria ammonta a euro 450.000,00.

Quando è possibile presentare la domandadel Bando ESG e Digitale  2024 della Camera di Commercio di Trento?

Domande presentabili dalle ore 16 del 20 maggio 2024 alle ore 16 del 25 maggio 2024.

Quali sono gli interventi finanziabili del Bando ESG e Digitale  2024 della Camera di Commercio di Trento?

  • LINEA A . attività di formazione e/o consulenza su una o più delle seguenti tipologie:
    a) robotica avanzata e collaborativa;
    b) interfaccia uomo-macchina;
    c) manifattura additiva e stampa 3D;
    d) BIM;
    e) prototipazione rapida;
    f) internet delle cose e delle macchine;
    g) cloud, fog e quantum computing;
    h) cybersecurity e business continuity;
    i) big data, analytics;
    j) intelligenza artificiale;
    k) blockchain;
    l) soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D); m) simulazione e sistemi cyberfisici;
    n) integrazione verticale e orizzontale;
    o) soluzioni tecnologiche digitali di filiera per l’ottimizzazione della supply chain;
    p) soluzioni tecnologiche per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali con elevate caratteristiche di integrazione delle attività (ad es. ERP, MES, PLM, SCM, CRM, incluse le tecnologie di tracciamento, ad es. RFID, barcode, etc.);
    q) sistemi per la misurazione, monitoraggio continuo, adozione di modelli coerenti con modelli di sviluppo sostenibile secondo i criteri ESG (ambientali, sociali e di governance) con riferimento ai 17 obiettivi delle Nazioni unite (SDGs);
    r) attivazione di percorsi di allineamento alle certificazioni sulla qualità, resilienza, responsabilità sociale, verifica delle condizioni lavorative come ISO 14000, EMAS, ISO/IEC 27000-series, UNI ISO 26000, SA 8000, UNI/PdR 125:2022, UNI-EN ISO 9000, ISO 37001;
    s) sistemi fintech;
    t) sistemi EDI, electronic data interchange;
    u) geolocalizzazione;
    v) system integration applicata all’automazione dei processi;
    w) tecnologie della Next Production Revolution (NPR);
    x) connettività a Banda UltraLarga (BUL). 

 

  • LINEA B. attività di formazione, consulenza e realizzazione di sistemi di e-commerce. Tali ambiti sono comprensivi dell’acquisto dell’hardware necessario a realizzare il progetto e di tutte le attività connesse (quali pagamento mobile e/o via Internet, customer experience, digital marketing, sistemi di ottimizzazione della presenza online (es. SEO), geolocalizzazione e CRM finalizzati all’e-commerce) e ogni altra attività diretta a comprendere, creare e sviluppare una presenza online e una strategia di digital marketing. L’intervento è riservato alle imprese che intendono affiancare la tradizionale attività di vendita e/o somministrazione dell’esercizio fisico, con il commercio online.

Sono ammesse le spese fatturate e liquidate a partire dal 1° gennaio 2024 e fino al 120° giorno successivo alla data di ricezione della PEC di ammissione della domanda 

 

RICHIEDI UNA CONSULENZA GRATUITA