Regione Liguria, Per la digitalizzazione delle imprese contributi a fondo perduto pari al 60%

Il bando si propone di migliorare il livello di digitalizzazione delle micro, piccole e medie imprese liguri e promuovere modelli innovativi di organizzazione del lavoro e distribuzione commerciale, al fine di conseguire un potenziamento della base produttiva, il suo sviluppo tecnologico, la sua competitività e l’occupazione.

Stato: chiuso

Voucher Digitali I4.0 2022

Presentazione delle domande dal 27/04/2022 al 06/05/2022

Tipologia: Contributo a fondo perduto

Importo erogato: fino a €10.000

Tasso:

Ammortamento:

Rimborso:

Durata:

Contributo: 60% a fondo perduto

Importo del progetto: fino a 10.000 €

Durata:

Rendicontazione: entro 6 mesi dal provvedimento di concessione

Ente erogatore:

Regione Liguria


Bando

Categorie: Digitalizzazione ed e-Commerce, Indutria 4.0, Voucher 4.0 PID (cciaa)

Spese ammissibili: Consulenze e servizi, Innovazione Ricerca e Sviluppo

Settore: AgroIndustria, Artigianato, Commercio, Industria, Servizi, Turismo

Beneficiari: Micro Impresa, Persona fisica

Finanziamento a fondo perduto per la digitalizzazione delle micro, piccole e medie imprese.

Il bando si propone di migliorare il livello di digitalizzazione delle micro, piccole e medie imprese liguri e promuovere modelli innovativi di organizzazione del lavoro e distribuzione commerciale, al fine di conseguire un potenziamento della base produttiva, il suo sviluppo tecnologico, la sua competitività e l’occupazione.

Sono beneficiarie del bando le micro, piccole e medie imprese in forma singola o associata (forma cooperativa o consortile)

Contributi a fondo perduto nella misura del 60% della spesa ammissibile. Le risorse assegnate al bando sono pari a 1.000.000 euro.

Spese ammissibili

A. acquisto di hardware e dispositivi accessori;

B. prestazioni consulenziali e spese per l’introduzione o l’implementazione di innovazioni del sistema distributivo attraverso l’adozione di soluzioni tecnologiche e/o sistemi digitali (ad es.: soluzioni di digital/web marketing, siti internet, “e-business” e “e-commerce”, punto vendita digitale, ecc.).

C. acquisto (es. cessione della proprietà o dell’uso) di software, brevetti, licenze (es. licenze d’uso per piattaforme digitali, digital market, condivisione di documenti ecc.) e programmi informatici;

D. prestazioni consulenziali e servizi specialisti finalizzati a migliorare l'efficienza dell’impresa e l'organizzazione del lavoro.

Digitalizzazione delle imprese

Sono considerati ammissibili gli investimenti diretti alla digitalizzazione delle micro, piccole e medie imprese che prevedano l'acquisto di software, hardware, dispositivi accessori e servizi specialistici che consentano di:

- migliorare l'efficienza dell’impresa e l'organizzazione del lavoro;

- sviluppare soluzioni di e-commerce;

  • fruire della connettività a banda ultralarga.

Procedura Offline dal 20 aprile

Richiedi informazioni

Regione Liguria, Per la digitalizzazione delle imprese contributi a fondo perduto pari al 60%

Vuoi saperne di più e scoprire come partecipare gratuitamente?

Ti supporteremo per tutto l'iter della pratica, dalla redazione del progetto fino alla rendicontazione finale, con la visione ultima di collaborare e crescere insieme.

Bandi, contributi e finanziamenti per startup e imprese

insieme per realizzare i tuoi progetti

insieme per realizzare i tuoi progetti

insieme per realizzare i tuoi progetti