dunp Facebook Pixel

Europei di calcio e uso dell'Intelligenza Artificiale

La vittoria della Nazionale Italiana di calcio agli Europei di calcio 2020 è stata una sorpresa per chiunque, anche per gli algoritmi di machine learning.

GET SOCIAL
Europei di calcio: la Nazionale Italiana batte l’Intelligenza Artificiale
14/07/2021

La vittoria della Nazionale Italiana di calcio per il Campionato Europeo 2020 è stata una sorpresa per chiunque: non solo per gli appassionati ed i tifosi ma anche per gli algoritmi di machine learning, che non hanno previsto gli Azzurri nemmeno tra le prime tre Nazioni.

Nel 2010 il mago delle predizioni sportive durante il Campionato Mondiale di Calcio in Sudafrica si chiamava Paul, un polpo tedesco che subito prima delle partite della Germania veniva “interpellato” per sapere il vincitore: riuscì ad indovinare tutti gli esiti a cui fu sottoposto, compresa la finale Spagna – Olanda.

Undici anni dopo la moda di interpellare gli animali per sapere i pronostici delle gare non è svanita, ma è stata accompagnata da un sistema più sofisticato e (forse) paradossalmente meno efficace: l’Intelligenza Artificiale.

Europei di calcio: l’algoritmo dell’Università di Innsbruck

Per il Campionato Europeo 2020 l’Università di Innsbruck ha elaborato un algoritmo in grado di calcolare chi, tra le squadre partecipanti al torneo, poteva essere la vincitrice più probabile.

Il metodo predittivo utilizzato dall’istituzione austriaca è conosciuto come Conditional interference random forest: questa metodologia di machine learning consiste nel creare un quantitativo n di simulazioni di possibili scenari basati sui dati di input (parametri) stabiliti dal ricercatore.

In questo caso, sono state individuate circa 100.000 simulazioni diverse di potenziali risultati delle partite, a partire da quattro parametri di base:

  • un dataset con lo storico dei risultati delle partite precedenti disputate da ogni singola squadra;
  • le previsioni dei bookmaker e le quotazioni per squadra e per partita;
  • il valore economico complessivo delle rose di ogni nazionale partecipante;
  • fattori socio-economici vari, come ad esempio la numerosità della popolazione ed il PIL.

Stando a questi parametri, i ricercatori dell’Università di Innsbruck avevano individuato questo possibile “podio”:

  • Francia come favorita assoluta, con il 14,8% di possibilità di vittoria;
  • Inghilterra subito dopo, con il 13,5%;
  • Spagna al 12,3%.

E per quanto riguarda l’Italia?

Secondo questa analisi predittiva, la nostra Nazionale non era esattamente tra le più considerate, dal momento che era stato predetto un 7,9% di possibilità di riuscire nell’impresa; allo stesso tempo, però, la previsione di superare almeno il girone (corrispondente all’89%) è stata indovinata.

Confrontando i parametri scelti dall’Università con i numeri richiesti, infatti, sappiamo che i bookmaker europei non quotavano la squadra di Roberto Mancini tra le possibili candidate alla vittoria; inoltre, il valore della rosa italiana è di “solo” 751 milioni di euro e la poneva al sesto posto, sotto alla Spagna (915 milioni), all’Inghilterra (1,26 miliardi) alla Francia (1,03 miliardi), alla Germania (896,5 milioni) ed al Portogallo (827,5 milioni).

 

intelligenza artificiale calcio

 

Europei di calcio: Digitalizzazione e Sponsor

Analizzare il potenziale di successo di una squadra di calcio in un torneo non ha solo obiettivi di intrattenimento per gli appassionati, ma anche e soprattutto di investimento: una competizione sportiva attira investitori e sostiene i suoi costi in gran parte grazie ai loro sforzi economici.

Mettendo da parte gli sponsor brand storici come Adidas, Hisense e Coca-Cola (come ha fatto Cristiano Ronaldo durante una delle interviste), tra i marchi global del Campionato Europeo abbiamo trovato realtà che puntano molto sul digitale come modello di business: Just Eat, TikTok e Vivo (telefonia).

Sponsor Nazionale Italiana Europei di calcio

A livello di sponsor, per fortuna non sono mancati uno sguardo ed una spinta alla digitalizzazione neanche nella nostra Federazione Calcistica.

Sul fronte italiano, infatti, tra gli sponsor brand digital più importanti per la nostra Nazionale ci sono Deliveroo, la celebre applicazione per ordinare cibo, e TeamSystem, il leader italiano nel mercato dei software gestionali e delle soluzioni digitali per le imprese.

Gli altri brand che hanno contribuito a portare in alto l’immagine del Paese sono stati:

 

sponsor italia

 

Europei di calcio e Intelligenza Artificiale

Probabilmente l’Intelligenza Artificiale ed il Machine Learning riusciranno ad entrare nel mondo dello sport, ma forse non passando dalla porta delle previsioni: un’espulsione, i rigori ed i fattori psicologici sono solo alcuni degli esempi di eventi assolutamente imprevedibili che possono verificarsi durante una partita, andando a falsare qualsiasi algoritmo predittivo basato su dati statistici “freddi”.

Questa tipologia di dati risulta invece molto più utile su eventi già accaduti per stabilire trend e comportamenti di giocatori e squadre: ad esempio, si può monitorare tanto il rendimento di un calciatore durante il corso di una stagione quanto il suo modo di giocare (quali zone attacca, quanto viene pressato).

Questo modo di analizzare lo sport è già utilizzato nella Bundesliga tedesca e risulta più facile coinvolgere così potenziali investitori o semplicemente fan appassionati di statistiche.

 

(a cura di Valerio FIormonte)