Google Trends: come funziona e perché usarlo

Google Trends è uno degli strumenti di Google più utilizzati per analizzare le keyword in ascesa

Google Trends: come funziona e perché usarlo
10/09/2022

Nato nel 2006, Google Trends è uno dei tanti strumenti offerti da Google specializzato nell’analisi dei dati. Tool gratuito, il suo scopo consiste nell’individuare e restituire anche in tempo reale le tendenze di ricerca degli utenti.

Come funziona Google Trends

L’interfaccia intuitivadi Google Trends è un vantaggio di questo strumento che in pochi passi offre una panoramica esaustiva dei dati sull’andamento delle ricerche nel mondo. Il menù a tendina posizionato sulla sinistra permette infatti una navigazione semplice e copre a 360° qualsiasi tipo di richiesta circa i trend del momento e non solo. Non c'è bisogno di essere Google Partner o agenzie di comunicazione con certificati Google: questo strumento è gratuito per tutti. 

Atterrati sulla homepage, possiamo scegliere se effettuare indagini sulla popolarità di una keyword da noi scelta o se prendere spunto dagli argomenti di tendenza riportati in questa stessa pagina da Google Trends. In entrambi i casi troveremo grafici e mappe che rappresentano in modo chiaro e puntuale le aree geografiche e l’intervallo di tempo in cui la keyword o il trend hanno avuto seguito.

Sia il tempo che il luogo sono dei filtri che possiamo arbitrariamente cambiare a seconda delle nostre esigenze. Allo stesso modo, possiamo filtrare i risultati anche in base alla sorgente di ricerca di nostro gradimento (Google Immagini, Youtube, Google Shopping, etc). Funzione utile e fondamentale per la SEO è quella che permette di vedere, per ogni trend, le query associate e gli argomenti affini ricercati dagli utenti.